Kleresca: per una pelle a prova di tempo

23.10.2019

Una tecnologia biofotonica che stimola i naturali meccanismi di riparazione della pelle


Uno dei desideri più forti di ogni donna è quello di avere una pelle luminosa e sana nonostante lo scorrere del tempo. Ciò che spaventa, soprattutto tra le più giovani, è infatti di avere un viso segnato da rughe, macchie e con un incarnato spento.

Questi segni possono ad oggi essere contrastati grazie a Kleresca® Skin Rejuvenation. Questa rivoluzionaria tecnologia biofotonica utilizza un'energia luminosa fluorescente per stimolare i naturali meccanismi di riparazione della pelle, inducendola produzione di collagene e favorendo la riduzione dei vari inestetismi.

Presentato durante il V Convegno Nazionale ISPLAD - International-Italian Society of Plastic-Regenerative and Oncologic Dermatology, questo trattamento sfrutta il calore di una lampada brevettata multi-LED che viene associata ad un gel fotoconvertitore in grado di produrre energia luminosa fluorescente. Quest'ultima va a stimolare i naturali meccanismi di riparazione della pelle a livello cellulare, favorendo un aumento notevole della produzione di collagene, con il risultato finale di un miglioramento dell'incarnato e della qualità in generale della pelle.

Il trattamento è scientificamente testato e può essere applicato oltre che sul viso anche sul collo e sulle mani, ma solo presso cliniche professionali, come lo Studio Perosino Associati di Roma, dove ho avuto il piacere di provare Kleresca.

Dettagli su Kleresca
Dettagli su Kleresca

Il ciclo comprende quattro sedute, una alla settimana per un mese circa. Il tutto funziona in modo molto semplice: un esperto della clinica prima deterge la zona interessata del paziente e poi applica il gel con una spatolina, che viene poi illuminato sotto una luce LED per nove minuti. Una volta terminata la seduta, viene tolto il gel e sciacquata la parte trattata. Tutto qui!

L'unico effetto collaterale è un leggero rossore ma che dopo un'oretta tende già a sparire.

Un trattamento dunque delicato, non invasivo e utile per aiutare la pelle a contrastare l'invecchiamento cutaneo e a mantenere tutta la sua luminosità, per un aspetto più sano e bello.


Siti utili:
www.kleresca.it
www.perosinoassociati.it 


Se ti è piaciuto questo articolo, leggi anche DiaVita.


ALTRI ARTICOLI

Content Creator e modella pugliese, Sara Martano è attiva nel mondo del Fashion e del Beauty ed è promotrice della bellezza della Puglia



Follow me on Instagram